TUTTO IN - Milazzo (ME): Contrada Bastione... l'incubo del torrente Mela

Mercoledì 13 e Giovedì 14 Gennaio 2021 ore 21:15
Repliche il giorno successivo alle ore 10:45 e 14:45 e la domenica alle ore 22:45.

Sono trascorsi cinque anni da quando le acque tumultuose del torrente Mela che scorre nella valle omonima, dividendo nella parte terminale i comuni di Milazzo e Barcellona, ha rischiato di mietere delle vittime. Allora per fortuna gli abitanti riuscirono a mettersi in salvo salendo ai piani alti delle loro abitazioni ma quella paura è rimasta nei loro animi. Il lavoro di sistemazione dell’alveo con la ricostruzione degli argini distrutti da precedenti piene è stato appaltato, anzi i lavori sono stati consegnati ma ancora non iniziano. Gli abitanti delle contrade di Cicerata, sul lato barcellonese e quelli di Bastione, sul lato Milazzese, protestano con un’angoscia palpabile, perché ad ogni tuono, ad ogni fulmine temono che il torrente s’ingrossi e raggiunga le loro case. Così sempre con gli occhi puntati vero l’alto a scrutare gli umori del torrente ed a prepararsi a salire ai piani alti non prima di aver messo le paratie a difesa delle loro abitazioni. Noi di “Tutto In” siamo andati a trovarli e proprio quando è stato annunciato che l’Ati che si è aggiudicata l’appalto stava per avviare il cantiere. Ma i punti critici sul litorale di levante di Milazzo non sono pochi coinvolgendo anche il territorio della confinante Barcellona. Dal ponte sul torrente Mela che causa la sua fragilità viene percorso a senso unico, e solo su una corsia, alla ricostruzione del torrente di Calderà che anni fa il torrente Longano distrusse. Ai microfoni di Tutto IN per dare notizie certe sul futuro di questa zona Franco Perdichizzi il conduttore di “Tutto In” ha intervistato il sindaco di Milazzo, Pippo Midili e l’assessore di Barcellona, Dario Paterniti. Nelle due puntate dedicate all’emergenza della zona di levante di Milazzo, il programma ha ripercorso gli ultimi cinque anni del lungo iter del progetto di messa in sicurezza di questa zona della valle del Mela anche con interviste realizzate a quel tempo.