A quasi 101 anni ottiene il rinnovo della patente

Visite: 9517

Lo scorso anno ha acquisto,  alla vigilia del suo centesimo compleanno, l’auto nuova e adesso, ha ottenuto il rinnovo della patente. Antonino Mazzone, classe 1921 di Capo d’Orlando, con orgoglio ci confida  che in vita sua non ha avuto mai nessun incidente e aggiunge:  “se avete dubbi sulle mie capacità, vi faccio fare un giro in auto”. Il giro lo abbiamo fatto e se non avessimo visto la data di nascita sulla patente, 14 ottobre 1921, difficilmente avremmo creduto che quell’autista che guida così bene nel traffico di Capo d’Orlando ha oltre un secolo di vita. Carabiniere del nucleo di polizia giudiziario del tribunale di Palermo, oggi in pensione,  faceva parte del pool antimafia del giudice Rocco Chinnici, ora è vice presidente della sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo di Capo d’Orlando. 

Nato pochi anni prima della conquista dell’autonomia di Capo d’Orlando da Naso, Mazzone è l’ultimo depositario dei tanti segreti di quell’effervescenza indipendentista che caratterizzò quegli anni. Indimenticabile è l’amicizia che legò l’ex brigadiere dei carabinbinieri alla famiglia Piccolo di Calanovella, dal barone Casimiro alla baronessa Agata sino al poeta Lucio.  Rimasto vedovo per la seconda volta quattro anni fa, se potesse rifarebbe tutto quello che sinora ha fatto  perché, ci dice “ la vita è bella”.