Il poeta Rosario La Greca vincitore assoluto al Concorso “Segni di Pace - L’arte contro la guerra”

Visite: 249
Il Poeta Rosario La Greca di Brolo (Messina), è il vincitore assoluto della Sezione Poesia inedita del Concorso d’arte e scrittura “Segni di Pace - L’arte contro la guerra”, con la poesia “Scriverò nel cielo”.
Ancora un prestigioso e meritato riconoscimento per il Poeta brolese, in un Concorso che si è posto come obiettivo di raccogliere opere capaci di sensibilizzare e portare a una riflessione sugli orrori della guerra e sui modi di costruzione della PACE e di raccogliere fondi per le vittime della guerra in Ucraina.
La pregevole iniziativa è stata organizzata dall’Associazione Quia di Bolzano, presieduta dal Dott. Moreno Stracci, storico, critico d'arte elinguista e si è articolata in 2 Sezioni: Arte: pittura, fotografia d’arte, arte digitale e tecniche grafiche, disegno, rilievo e scultura, mosaico e Poesia inedita.
Il Concorso si è avvalso anche del patrocinio di Uninettuno University (Università telematica internazionale) e dell’ ENAC (Ente Nazionale Attività Culturali).
Per la Sezione Arte figurative, la vincitrice assoluta è l’Artista Silvia Faini, con l’opera ”Il danno”.
Sarà pubblicato dall’Edizioni Quia l’Antologia  "Segni di Pace - L’arte contro la guerra" contenente tutte le opere degli artisti partecipanti, opere, che saranno poi esposte nella Mostra “Segni di Pace”, che si terrà in autunno, durante il Festival Internazionale delle Arti Quia.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments