Convenzione ospedale di Sant'Agata Militello, la replica del presidente Albano

Visite: 180
Il presidente della Fondazione Giglio di Cefalù replica alle accuse di varie sigle sindacali in merito all'eventuale convenzione con l'Asp di Messina per la gestione di alcuni reparti dell’ospedale di Sant’Agata di Militello.
I sindacalisti sono contrari alla possibilità di lasciare alla Fondazione le attività di chirurgia generale, ortopedia e ginecologia perché - scrivono  - ciò rappresenterebbe un gravissimo depauperamento e un'odiosa mortificazione delle professionalità interne alla struttura ospedaliera di Sant’Agata di Militello. Contro tale convenzione è stata promossa un’ASSEMBLEA POPOLARE per GIOVEDÌ 26 GENNAIO alle ore 16.00 presso il Castello Gallego di Sant’Agata di Militello. Ai nostri microfoni Giovanni Albano, presidente della Fondazione Giglio di Cefalù, spiega le finalità della convenzione e chiede un clima di collaborazione per portare avanti il progetto che intende migliorare l'offerta sanitaria sul territorio. In mancanza di un clima sereno la Fondazione si dice pronta ad abbandonare la strada intrapresa. Segui l'intervista su OndaTv canale 75

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments