Esplosa una fabbrica di fuochi d'artificio, 3 feriti di cui uno grave

Visite: 564

Un assordante boato, poi, una colonna di fumo nero che si faceva sempre più alta. Tanta la paura a Messina a causa di un'esplosione verificatasi, intorno alle ore 12:30, in una fabbrica di fuochi d’artificio, nel rione Bordonaro.

Sono stati 3 i boati, uno di fila all'altro, fortissimi, tanto da essere sentito non solo in zona ma persino in centro. Poco dopo le sirene dirette verso la collina che sovrasta il quartiere Case Gialle di Bordonaro, dove è avvenuta l'esplosione che ha distrutto la Arigò Fireworks, una fabbrica di giochi d'artificio a conduzione familiare.

Sono 3 i feriti in tutto, di cui uno in condizioni molto gravi. Appartengono tutti allo stesso nucleo familiare, sono i due proprietari della fabbrica, due fratelli e la madre. Sono ricoverati in gravissime condizioni nel Policlinico di Messina, con ustioni su gran parte della superficie del corpo.

L’incidente, le cui cause sono al vaglio, ha raso al suolo un deposito di venti metri quadri. Le squadre dei vigili del fuoco, intanto, hanno domato il rogo che si era sviluppato all’interno della fabbrica dopo l’esplosione. Sul posto Polizia Municipale, Carabinieri, Polizia di Stato e Vigili del Fuoco, all’opera per la messa in sicurezza dell’area. Sono attesi anche gli artificieri per scongiurare altri rischi data la presenza di polveri e miscele dal potenziale esplosivo.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments